2 pensieri su “Scrittori.

  1. “Io non mi rassegno a non esistere, ad essere una, ed essere generica, non accetto questa vita in sordina fatta di piccole conquiste e grandi rinunce; cerco ovunque il caos, lo sconvolgimento, il filo del rasoio, ma più il tempo passa e più è difficile trovarlo, più è difficile staccarsi da questa vita, metterla in gioco, rischiando di perdere, e farla correre, farla rotolare,in una continua competizione con l’inesistenza.”

    I tuoi monologhi sono come ricevere una spinta :) tnx!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...