Rinascimento 1.3

Segue da:

Rinascimento 1.0: https://philomela997.wordpress.com/2011/12/30/rinascimento-1-0/

Rinascimento 1.1: https://philomela997.wordpress.com/2011/12/31/rinascimento-1-1/

Rinascimento 1.2: https://philomela997.wordpress.com/2012/01/02/rinascimento-1-2/

1.3

Quando le navi furono uscite dal suo campo visivo, Enza decise di entrare nella caverna che sapeva essere il cuore della città. A dire il vero non esisteva molto altro: c’eranola Stradadel Mercato e la Caverna. Fuori non era mai andata, o meglio, non era mai voluta andare.

S’incamminò, dunque, guardandosi attorno rapita, sapendo che muoversi le era così agevole perché gli abitanti si scansavano per farla passare. Lei era diversa da loro, era un’Ospite, e quando si trattava di entrare aveva la precedenza. Un passo dopo l’altro, l’atmosfera festosa e i colori sgargianti lasciavano il posto a strutture di metallo e colori neutri. Lei stessa aveva indosso solo abiti scuri. Forse era quello il motivo per cui si sentiva irresistibilmente attratta dalla Caverna, per affinità cromatica. Più probabilmente invece il programma era scritto perché lei seguisse quell’iter, ma non le importava.

Quando giunse all’imboccatura slabbrata della grotta gettò un’occhiata disgustata ai reietti che giacevano per terra come animali. Senza indugiare oltre, senza voltarsi indietro, oltrepassò la parete di oscurità che la separava dal cuore della città.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...