7 thoughts on “A un amico (va tutto bene).

  1. “E spero che tu lo veda quel sottile filo luminoso che ci unisce.

    E ringhio forte contro le tue paure,

    perché è la sola cosa che posso fare.”

    “Quando ho sentito cedere le gambe e il panico crescere all’infinito

    si è accesa una candela

    e qualcuno mi ha afferrato.

    Perché non ci si può rialzare sempre da soli.”

    Intensa, arrabbiata, onesta.
    Un bacio.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...