Non accostarti troppo alla dimora di una rosa

Poesia

Emily Dickinson

J1434 (1878) / F1479 (1878)

Go not too near a House of Rose –
The depredation of a Breeze –
Or inundation of a Dew
Alarm it’s Walls away –
Nor try to tie the Butterfly,
Nor climb the Bars of Ecstasy –
In insecurity to lie
Is Joy’s insuring quality –

Non accostarti troppo alla dimora di una rosa:
se una brezza le preda
o rugiada le inonda
cadono con timore le sue mura.
E non legare la farfalla
o scalare le sbarre dell’estasi:
garanzia della gioia
è il suo rischio perenne.

206336_4631817479170_1036428319_n

Emily Dickinson, Poesie, scelte e tradotte da Margherita Guidacci.

Giuseppe Ierolli propone una traduzione molto diversa :http://www.emilydickinson.it/j1401-1450.html

Annunci

One thought on “Non accostarti troppo alla dimora di una rosa

  1. Le traduzioni di Ierolli mi sembrano più filologiche, a costo di privilegiare la funzione comunicativa rispetto a quella estetica. La Guidacci si sforza di ricreare l’effetto estetico della poesia, anche se un po’ tende a riscriverla.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...