Whispers…

I Monologhi di Sana – Rubrica

kush

E in un secondo mi discollego
da questo vivere intessuto di paranoie,
di colpo  ritrovo la pace.
Splendida e tersa come nei miei
più sacri ricordi.
Il sorriso è bastevole
per incrinare senza ritorno
la mia armatura di terracotta.
L’ultimo mese si riavvolge veloce
come un vecchio nastro
ma finisce che ritorno lì, dove tutto è cominciato
in una mattina di sole.
Ricordo le risate e il caldo,
io che mi infilo gli occhiali e il mondo cambia
di colpo,
mentre l’autostrada riflessa nelle lenti si perde verso infiniti orrizonti sconosciuti.
E poi la notte, fresca e profumata
il sapore della prima ribellione
tinge il mondo di colori meravigliosi
questa melodia che
dipingo a piene mani nell’aria.
È un’incalcolabile cascata di sorriso.
Spirali di gioie e
amore, amore sopra ogni cosa.
Sboccia sul mio volto
uno splendente fior di loto
di meravigliosa percezione
mentre giochiamo con le stelle che non sono
mai abbastanza.
Oltre il vetro osservo annoiata la pioggia d’inverno
mentre mi sperdo
in memorie dorate
e astronomiche diversioni.
Miele dal sapore dolce-amaro
sulle labbra mi resta
un sussurro inespresso.

immagine: “Fauna in La Mancha” by Vladimir Kush

2 pensieri su “Whispers…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...