Non ci sono più le Mamme di una volta – di Roberta Galloni

Rubrica autori emergenti

Questo bel libriccino (autopubblicato con Narcissus) si può scaricare in formato ebook per 3,49€ su Ultimabooks!

(sfoghi e pensieri di una normale Mamma esaurita)

Copertina1Pagina Facebook

L’incipit:

Avendo all’epoca una quindicina di cugini non dormivo mai da lei. Un giorno per puro caso la trovai in bagno e mi fece entrare solo perché ero femmina ovviamente. Per la prima e unica volta in vita mia la vidi con i capelli sciolti e in camicia da notte. Il bagno era fuori dalla casa ed eravamo sole. Non ricordo cosa ci siamo dette, forse niente.

Mi ritrovo bambina seduta sul bordo della vasca da bagno a guardarla come se fosse una pettinatrice esperta, lei chiamava così le parrucchiere. In un attimo le sottili e lunghe treccine brizzolate formavano il più perfetto dei “cucù”. Quell’immagine mi è tornata in mente recentemente, tanto piacevole quanto serena. Ricordo persino le piccole mattonelle bianche con un decoro floreale blu che rivestivano le pareti di quella stanza ora diventata un garage.

Mia nonna era la classica donnina piccola di statura, robusta non di costituzione ma per le tante gravidanze affrontate. Aveva sempre un sorriso per chiunque. Ricordo l’appuntamento del caffè nella sua cucina con l’immenso tavolo al centro, il suo immancabile presepe e le cene tutti insieme con noi bambini a cantare le canzoni più famose di Sanremo. Soprattutto ricordo la sua fede. Era sempre e instancabilmente devota al Signore. Sono sicura fosse il segreto della sua serenità, assieme all’orgoglio di aver fatto sposare i suoi figli con “onore”.

L’autrice:

1270177_742178315805465_8583718854238556266_oHo un’età fisica e un’età mentale ben distinte, può sembrare crescano parallele ma è solo un impressione. Quando ho capito cosa volevo “fare da grande” era tardi. Sono riuscita a recuperare e quando finalmente facevo quello che volevo fare, sono diventata Mamma. Ora vorrei finire il mio secondo libro e tornare al lavoro ma le continue richieste delle mie perle non lo permettono. Non so quando, come e dove ma ci riuscirò, intanto sono sempre di corsa, perennemente in ritardo e costantemente felice :)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...